Istruzioni per la ricezione di dati sul secondo intercalare per Seiko Astron GPS Solar

Vi ringraziamo per aver acquistato un orologio Seiko GPS Solar.

Seiko GPS Solar entra nella modalità di ricezione dati sul secondo intercalare una volta ricevuto il primo segnale GPS il 1°giugno, o dopo il 1°giugno, e il 1° dicembre, o dopo il 1° dicembre.

Questo processo si verifica automaticamente quindi non è necessaria alcuna operazione particolare da parte dell'utente. Il processo di ricezione dati sul secondo intercalare richiede più tempo rispetto alla regolazione ordinaria dell’ora (fino a 18 minuti). È necessario assicurarsi di completare la ricezione dei dati sul secondo intercalare in un ambiente dove si può ricevere il segnale GPS, ad esempio all'aperto.

Durante la ricezione dati sul secondo intercalare, la visualizzazione dell'ora è diversa dal normale; non si tratta tuttavia di un'indicazione che l'orologio è difettoso.

* Per garantire che l'orologio abbia energia sufficiente per ricevere i dati sul secondo intercalare, si raccomanda una ricarica regolare.

8 x 53 Dual-Time

Il processo di ricezione dei dati sul secondo intercalare

La lancetta di indicazione segna “0” per la ricezione dei dati sel secondo intercalare.

Pulsante A

L'orologio si prepara ripetutamente per ricevere i dati sul secondo intercalare ogni volta che effettua un tentativo di ricezione di un segnale GPS, fino a quando il processo viene completato correttamente.

Il risultato della ricezione dati sul secondo intercalare può essere visualizzato premendo il pulsante A. Per informazioni dettagliate, si prega di leggere la Guida utente completa per Astron (pagina 29), il Manuale pratico (pagina 27) o la Guida utente completa per Prospex Marinemaster (pagina 29).

8 x 82 Chronograph

Il processo di ricezione dei dati sul secondo intercalare

La lancetta di indicazione segna ore 12.

Pulsante B

L'orologio si prepara ripetutamente per ricevere i dati sul secondo intercalare ogni volta che effettua un tentativo di ricezione di un segnale GPS, fino a quando il processo viene completato correttamente.

Il risultato della ricezione dati sul secondo intercalare può essere visualizzato premendo il pulsante B. Per informazioni dettagliate, si prega di leggere la Guida utente completa (pagina 27), o il Manuale pratico (pagina 25).

8X42 Big-Date

Il processo di ricezione dei dati sul secondo intercalare

La lancetta di indicazione segna ore 12.

Pulsante B

L'orologio si prepara ripetutamente per ricevere i dati sul secondo intercalare ogni volta che effettua un tentativo di ricezione di un segnale GPS, fino a quando il processo viene completato correttamente.

Il risultato della ricezione dati sul secondo intercalare può essere visualizzato premendo il pulsante A. Per informazioni dettagliate, si prega di leggere la Guida utente completa per Astron (pagina 29) o il Manuale pratico (pagina 27).

8X22 World-Time

Il processo di ricezione dei dati sul secondo intercalare

La lancetta di indicazione segna “0” per la ricezione dei dati del secondo intercalare.

Pulsante A

L'orologio si prepara ripetutamente per ricevere i dati sul secondo intercalare ogni volta che effettua un tentativo di ricezione di un segnale GPS, fino a quando il processo viene completato correttamente.

Il risultato della ricezione dati sul secondo intercalare può essere visualizzato premendo il pulsante B. Per informazioni dettagliate, si prega di leggere la Guida utente completa per Astron (pagina 27) o la Guida utente completa (JSE8X22) (pagina 25-26).

Astron 7 X 52

Il processo di ricezione dei dati sul secondo intercalare

La lancetta di indicazione segna la posizione a destra delle ore 4.

Pulsante B

La seconda lancetta comincia a muoversi in senso antiorario mostrando il conto alla rovescia fino a quando i dati del secondo intercalare sono ricevuti. Questa operazione può durare fino a 18 minuti. Quando la seconda lancetta ha raggiunto le ore 12, comincia la ricezione dei dati del secondo intercalare. Se la ricezione è buona, la seconda lancetta si sposta sulle ore 1 e l’orologio acquisisce i dati (in circa un minuto). Se la ricezione ha avuto successo, la lancetta dei secondi segna la posizione Y, indicando l’avvenuto trasferimento dei dati.

Quando la lancetta dei secondi indica la posizione di un secondo, significa che è necessario un minuto prima che l'orologio inizi a ricevere i dati del secondo intercalare. In questo momento è consigliabile rimanere in un ambiente dove è possibile ricevere un segnale GPS, ad esempio all'aperto.

L'orologio entrerà automaticamente e ripetutamente in modalità ricezione dati sul secondo intercalare fino a quando il processo viene completato correttamente. Durante questo periodo non avverrà nessuna regolazione dell’ora. Nel caso in cui il tentativo di ricevere i dati sul secondo intercalare non dovesse riuscire, evento indicato dalla posizione N (non riuscito), si raccomanda di spostarsi in un luogo dove può essere facilmente ricevuto un segnale GPS, per esempio all'esterno, e completare il processo di ricezione dati dell’ora e poi del secondo intercalare attraverso un segnale GPS premendo e tenendo premuto il pulsante B per 3 secondi.

Per informazioni dettagliate, si prega di leggere il Manuale di base (pagina 48).

Circa il secondo intercalare
Il secondo intercalare serve a compensare le deviazioni dal "Tempo universale" (UT), determinato astronomicamente, e il "Tempo atomico internazionale” (TAI). 1 secondo può essere aggiunto (eliminato) una volta all'anno o ogni pochi anni alla fine di giugno o dicembre.

Condividi
  • Facebook
  • Twitter